LOGO_NUOVO"Non ci ho mai pensato"
"Io??? Ma sono stonato come una campana!'
"Mi piacerebbe... ma mi vergogno"
"Ma siamo pazzi? Non fa per me"
"Mi piacerebbe, ma non ho tempo"

Queste sono le comuni risposte quando si propone ad una persona di cantare in un coro... Eppure... S. Agostino ha detto che cantare è pregare due volte, e ognuno di noi spesso si accorge di canticchiare una canzone e di provare quel vago senso di serenità che, chissà perché, ci rende il cuore più contento.
Cantare è tra le espressioni più liriche e dolci dell'animo umano, cantare insieme è molto più importante: unire le voci per diventare una voce sola è come diventare un solo corpo e una sola anima in quell'incredibile mistero di energia che è la forza della preghiera.

Provare per credere: tutti coloro che hanno cantato in un coro provano dentro un qualcosa di indescrivibile, come una forza di cui si è partecipi: creatori e nello stesso tempo spettatori, in quel magico sentire che è l'armonia dei suoni. Chi ha cantato anche solo una volta in un coro sa di che cosa si sta parlando... E a volte è proprio cantando che si riesce a pregare meglio e con maggiore intensità: il buon Dio ha fatto la musica proprio per permetterci di avvicinarci a Lui in quel modo così concreto e nello stesso tempo così impalpabile...

E allora, perché non vieni a cantare con noi?

Vieni il venerdì alle 21 in sala 1 della parrocchia.


Siamo lì, promettendoci di pregare sempre meglio e che questo ci aiuti a vivere con più coerenza la nostra fede.

Non venire perché pensi di trovare un grande coro di grande livello musicale, vieni se anche solo una volta vuoi dire a Dio: sì, ti amo e te lo vorrei dire in tutti i modi... Non preoccuparti se non hai una gran voce, se non hai tempo, se pensi che non è roba per te, vieni solo per dire "grazie, sono così felice che mi hai inventato che te lo dico anche cantando". Non andrai a Sanremo, ma sarai tra i ministri del canto nell'Eucaristia domenicale, così, per aiutare te e i fratelli a pregare. Non diventerai famoso, ma diventerai un mattone nella Chiesa che canta la gloria di Dio, e conoscerai bambini dai 20 ai 90 anni che non vogliono stancarsi di dire umilmente a Dio il loro ...grazie!

Con tutte le note del mondo
Il Coro delle ore 12

leggi il curriculum del coro

guarda tutte le locandine e i cd

Vai all'inizio della pagina