CENNI STORICI DELLA PARROCCHIA


La parrocchia è stata eretta il 23 febbraio 1959, con il decreto del Cardinale vicario Clemente Micara "Ubi primum serena" ed affidata al clero diocesano di Roma.

Il primo Parroco: don Fosco Ferrini.

Parroco dal 1963 al 1969: don Marcello Pieraccini.

 

Nella primavera del 1968, terminati i lavori di costruzione della chiesa, questa viene consacrata da mons. Filippo Pocci, Vescovo titolare di Gerico, ausiliare del Card. Vicario Angelo Dell'Acqua.

Parroco dal 1969 al 1987: don Antonino Ubaldi.

 

Il 21 Giugno 1974 la parrocchia è visitata dal Santo Padre Paolo VI, in occasione della festività del Corpus Domini.

Parroco dal 1987 al 2003: don Benedetto Tuzia

 

Il 18 Febbraio 1990 è visitata dal Santo Padre Giovanni Paolo II. 

Nel Novembre dello stesso anno, in occasione della festa di S. Silvia, viene inaugurata la vetrata artistica “Il giorno del Signore”, avente il suo nucleo centrale nel cap. 25 del Vangelo di Matteo.

 

28 Settembre 1997: inaugurazione del nuovo presbiterio e benedizione dell'altare.

 

25 Dicembre 1999: esposizione dell’altorilievo raffigurante S. Silvia e suo figlio S. Gregorio Magno, in contemplazione davanti al Crocifisso

 

21 Febbraio 2001: assegnazione del titolo presbiteriale cardinalizio all'Arcivescovo di Riga (Lettonia), Sua Eminenza Janis Pujats.

Parroco dal 2003: don Paolo Ricciardi

 

Il 6 Giugno 2004 il Card. vicario Camillo Ruini, in occasione della visita pastorale, benedice il nuovo oratorio

 

1° Giugno 2008:  Inaugurazione mosaico absidale

 

1° Novembre 2008:   Posa e solenne benedizione, nel giardino parrocchiale, della statua del Servo di Dio Giovanni Paolo II.

 

Giugno 2009: in occasione del 50° anniversario dalla fondazione della Parrocchia, stampa del volume "Vivet Anima Mea" (Agiografia di Santa Silvia e sintesi della vita parrocchiale)

 

6 Marzo 2011: inaugurazione e benedizione del nuovo Organo

 


Per una cronologia completa dei primi 50 anni di vita parrocchiale, clicca qui

Per leggere l'Omelia di commiato di don Antonino (3 ottobre 1987) clicca qui

 

Il volume "Vivet Anima Mea" è disponibile in segreteria

Vai all'inizio della pagina